CLAUDIO ABBADO

Milano 26 Giugno 1933  - Bologna 20 gennaio 2014

Claudio Abbado è nato a Milano il 26 Giugno 1933, direttore d'orchestra italiano.

Diplomato in pianoforte e composizione al Conservatorio di Milano, proseguì gli studi a Vienna e a Salisburgo seguendo corsi di dizione.

Ha studiato al Conservatorio di Milano, all'Accademia di Vienna e a Salisburgo.

Inizia la sua carriera al Teatro alla Scala di Milano nel 1960 dove è stato direttore musicale dal 1968 al 1986 e della London Symphony Orchestra dal 1979 al 1988,

Dal 1970 è uno dei direttori d'orchestra regolarmente ospitati dai Wiener Philharmoniker.

Dal 1986 al 1991 è stato direttore musicale della Staatsoper di Vienna e General musikdirektor della Città di Vienna dal 1987.

Nel 1966 dirige per la prima volta la Berliner Philharmonisches Orchester.

Nel 1978 fonda la European Community Youth Orchestra.

Nel 1981 la Chamber Orchestra of Europe.

Nel 1986 la Gustav Mahler Jugendorchester dalla quale si è costituita nel 1988 la Mahler Chamber Orchestra, nuova formazione residente a Ferrara.

Nel 1988, ha fondato il Festival Wien Modern, un annuale festival di musica contemporanea.

Nel 1989 è succeduto a Herbert von Karajan come direttore stabile dei Berliner  Philharmoniker.

Dal 1994 è direttore artistico del Festival di Pasqua di Salisburgo.

Nel 2002, alla scadenza del contratto, ha lasciato i Berliner.

L'inizio del 2003 è quasi esclusivamente dedicato al pubblico italiano, a Ferrara e Reggio Emilia.

In primavera riceve il prestigioso Premium Imperiale dell'Imperatore del Giappone.

Organizza la Lucerne Festival Orchestra che debutta nell'edizione del 2003 della rassegna svizzera. Si tratta di un'"orchestra di solisti", che comprende nomi prestigiosi come Natalia Gutman, Kolja Blacher, Emmanuel Pahud, l'Ensemble Sabine Meyer e l'Hagen quartett.

Nel 2004 promuove nella città di Bologna la nascita dell' Orchestra Mozart, di cui diviene direttore musicale ed artistico.

 

Premi e riconoscimenti

 

Nel corso della sua prestigiosa carriera Abbado ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti: nel 1973 i Wiener Philharmoniker gli hanno conferito l'Ehrenring e nel 1980 la Medaglia d'Oro Nicolai, sempre a Vienna ha ricevuto la Mozart e la Mahler Medaille e l'Ehrenring der Stadt Wien. In Italia gli è stata conferita la Gran Croce per meriti in campo musicale e la Laurea honoris causa dell'Università di Ferrara, in Francia la Croce della Legion d'Onore, in Germania l'Ernst-von-Siemens-Musikpreis e a Cambridge ha ricevuto la laurea honoris causa. Recentissimamente, ha ricevuto dal Presidente della Repubblica tedesca Johannes Rau la "Bundesverdienstkreuz mit Stern", la più alta distinzione della Repubblica Federale.

 

 

 

Onorificenze

 

 

Cavaliere di Gran Croce Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

   

Medaglia d'oro ai benemeriti della cultura e dell'arte.

   

Grand croix de la Légion d'honneur - nastrino per uniforme ordinaria Grand croix de la Légion d'honneur

 

 

Großes Goldenes Ehrenzeichen für Verdienste um die Republik Österreich (gran comandante di I classe)

- nastrino per uniforme ordinaria

 

 

Gran Croce al Merito dell'Ordine al Merito di Germania

 

 

Gran Croce al Merito con placca dell'Ordine al Merito di Germania

   
 

Il 30 agosto 2013 era stato nominato senatore a vita dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

 

 

Torna Home Lirica >>>>

Torna Home Franco>>>>

 

Puccini  -  Verdi  -  Rossini

Abbado  -  Muti

Pavarotti  -  Del Monaco  -  Domingo  -  Carreras 

Callas 

 Teatro alla Scala

 

- ©  2000 - FraBaGi -