Mario Del Monaco

Firenze 1915 - Mestre 1982

    

 

E' stato un grande tenore. Dopo aver studiato violino, si rese conto che la sua reale passione era il canto. Il Maestro Raffaelli riconobbe il talento del giovane e lo aiutò negli inizi. Frequentò il conservatorio di Pesaro dove si diplomò nel 1937. Appassionato di pittura e scultura, si diplomò anche alla Scuola d'Arte della stessa città di Pesaro. Sposò Rina Fedora Filippini nel 1941. La sua carriera ebbe inizio nel 1939 con il debutto come Turiddu nella Cavalleria Rusticana di Mascagni. Ha poi cantato nei più importanti teatri del mondo fra i quali il Metropolitan di New York dove è rimasto dal 1950 al 1959. Si ritirò nel 1973. I numeri della sua carriera sono impressionanti: 427 repliche dell'Otello e incisioni discografiche tali che costituiscono il punto di riferimento per gli appassionati dell'opera lirica.

Tenore drammatico, era dotato di una voce molto potente di colore baritonale. Tecnica raffinata e interpretazione drammatica fanno di lui uno dei massimi cantanti del nostro tempo.

Indimenticabili le sue interpretazioni di Otello.

 

 

 

 

Indietro

Home

Puccini  Verdi  Rossini

Pavarotti  | Del Monaco Domingo | Carreras

Callas

Abbado Muti

 Teatro Alla Scala

 

Torna Home Page Franco >>>>

 

 

- 2000 - 2010  FraBaGi -