Wilbur Smith

Nasce il 9 gennaio 1933 nella Rodesia del Nord (l'attuale Zambia) e precisamente a Broken Hill.

 

E' cresciuto e ha studiato in Sudafrica, si è laureato alla Rhodes University conseguendo la laurea in scienze commerciali nel 1954.

 

Si sposa quattro volte, la prima con Jewell Sabbert, il 28 agosto 1964. La seconda con Anne, di cui non si conosce il cognome. La terza con Danielle Antoinette Thomas (detta Dee Dee) nel febbraio del 1971. Dopo la morte di Danielle, avvenuta il 29 dicembre 1999 a causa di una lunga e inesorabile malattia (tumore al cervello), Wilbur Smith ha sposato una deliziosa giovane nativa del Tagikistan, di nome Mokhiniso. Ha avuto due figli dalla seconda moglie Anne, un maschio (Shaun) e una femmina (Christian). Vi è poi Dieter, figlio del primo matrimonio con Danielle.


Wilbur Smith abita stabilmente nei pressi di Città del Capo, in una villa chiamata Sunbird Hill (la «collina dell'uccello del sole») che si trova a poche ore dal ranch Leopard Hill (la «collina del leopardo»), una vera e propria riserva di selvaggina esotica. Qui si rifugia con suo figlio a cacciare, sua grande passione, che tuttavia gli ha procurato anche un incidente, che lo costringe ad una andatura un po' claudicante. In principio era un insieme di ranch, acquistati poco alla volta. Abbattuti i vari recinti che li dividevano, ne ha fatto un'enorme tenuta in cui convivono perfettamente animali ed indigeni.

Le prime esperienze letterarie di Wilbur Smith si rivelano un disastro: tutti gli editori sudafricani ed europei (circa una ventina) a cui manda una bozza, si rifiutano di pubblicarlo. Torna a praticare la professione di contabile impiegato e non pensa più ai libri.
Un bel giorno un editore di Londra lo contatta per sapere se aveva qualcos'altro da proporre. Incoraggiato da questo stimolo Wilbur Smith decide di scrivere prima di tutto per se stesso, le cose che meglio conosceva ed amava: la foresta, gli animali selvaggi, le montagne impervie, le dolci colline del Natal, l'oceano, la vita degli indigeni, la storia della scoperta dell'Africa del Sud, la lunga e travagliata via verso l'abbandono dell'apartheid ed il ritorno nella comunità internazionale.


Dopo il successo ottenuto con Il destino del leone si è dedicato a tempo pieno alla letteratura. E' forse l'autore più prolifico di romanzi d'avventura. I suoi romanzi sono basati su attente ricerche, si dedica alla propria attività di scrittore seguendo un preciso rituale, lavora dalle otto del mattino alle tre del pomeriggio e fa rileggere tutto alla moglie Danielle, alla quale ha dedicato quasi tutti i suoi libri.

Dopo la morte di Danielle, il nuovo amore protagonista della vita di Wilbur Smith, Mokhiniso, ha ispirato "Figli del Nilo", capitolo che va ad inserirsi nel ciclo dei romanzi "egizi", che comprende "Il dio del fiume" (1993) e "Il settimo papiro" (1995).

Ha scritto una trentina di libri che sono stati tradotti in 26 lingue. Dei suoi romanzi ne sono stati venduti oltre 100 milioni di copie. La stampa lo ha definito «il più importante scrittore d'avventura del nostro tempo».

I romanzi ed il nome di Wilbur Smith sono noti in tutto il mondo; il segreto del suo successo sono gli ingredienti della sua ricetta: diamanti, oro, zulù, boscimani, leoni, gazzelle, navi negriere, petroliere oceaniche, aerei, ragazzi forti e temprati dalla vita, fanciulle bellissime e dolcissime, uomini poderosi, donne intrepide, spionaggio, tradimento, amore, odio, sangue, vita e morte. Un miscuglio affascinante e travolgente di personaggi, situazioni e luoghi tra i più strani e meravigliosi.

  I suoi romanzi

 

  Leggi>>> la descrizione di questo gruppo. Leggi>>> la descrizione di questi due gruppi
     
  Il ciclo dei Courteney. I Courteney d'africa.
  Il destino del leone. Grido di guerra.
  La voce del tuono. La spiaggia infuocata.
Gli eredi dell'Eden. Il potere della spada.
Uccelli da preda. I fuochi dell'ira.
Monsone. L'ultima preda.
Orizzonte. la volpe dorata.
Il destino del cacciatore.  
Il giorno della tigre Il ciclo dei Ballantyne.
Il leone d'oro Quando vola il falco.
Il trionfo del sole. Stirpe di uomini.
La guerra dei Courteney Gli angeli piangono.
  La notte del leopardo.
 
Leggi>>> la descrizione di questi due gruppi

Leggi>>> la descrizione di questo gruppo

I romanzi Egizi. Gli altri romanzi.
Il dio del fiume. Come il mare.
Il settimo papiro. L'orma del califfo.
Figli del Nilo. Dove finisce l'arcobaleno.
Alle fonti del Nilo. Un'aquila nel cielo.
Il dio del deserto. L'ombra del sole.
L'ultimo faraone. L'uccello del sole.
  Cacciatori di diamanti.
  Il canto dell'elefante.
Ciclo Hector Cross. Una vena d'odio.
L'ultimo libro di Wilbur Smith e Tom Harper La legge del deserto. Sulla rotta degli squali.
  Vendetta di sangue. Ci rivedremo all'inferno.
  La notte del predatore. Leopard Rock. L'avventura della mia vita.
     
   

 

 

<<TORNA HOME LETTURA>>

 

- 29.09.2000 - FraBaGi -